.feed-links { display:none; } -->
Italy English Español Portugeus Belgium Netherland Français Deutsch Israel Seguci su: Twitter Seguci su: Facebook Seguci su: Twitter Instagram IN RETE DAL 2005

Perché Dio ha tanto amato il mondo che, ha dato il Suo Unigenito Figlio, affinché chiunque crede in Lui non perisca, ma abbia vita eterna. Giovanni 3:16 |

ULTIME NOTIZIE - EDAP: Evangelo Dottrina Avvento Profetico

▼ PRIMO PIANO ▼

venerdì 14 novembre 2014

EVANGELICI. La tempesta sedata

Marco 4:35-41

La tempesta sedata 35 In quel medesimo giorno, verso sera, disse loro: «Passiamo all'altra riva». 36 E lasciata la folla, lo presero con sé, così com'era, nella barca. C'erano anche altre barche con lui. 37 Nel frattempo si sollevò una gran tempesta di vento e gettava le onde nella barca, tanto che ormai era piena. 38 Egli se ne stava a poppa, sul cuscino, e dormiva. Allora lo svegliarono e gli dissero: «Maestro, non t'importa che moriamo?». 39 Destatosi, sgridò il vento e disse al mare: «Taci, calmati!». Il vento cessò e vi fu grande bonaccia. 40 Poi disse loro: «Perché siete così paurosi? Non avete ancora fede?». 41 E furono presi da grande timore e si dicevano l'un l'altro: «Chi è dunque costui, al quale anche il vento e il mare obbediscono?».

SALMO 107:23-43

Coloro che solcavano il mare sulle navi e commerciavano sulle grandi acque, 24 videro le opere del Signore, i suoi prodigi nel mare profondo. 25 Egli parlò e fece levare un vento burrascoso che sollevò i suoi flutti. 26 Salivano fino al cielo, scendevano negli abissi; la loro anima languiva nell'affanno. 27 Ondeggiavano e barcollavano come ubriachi, tutta la loro perizia era svanita. 28 Nell'angoscia gridarono al Signore ed egli li liberò dalle loro angustie.

29 Ridusse la tempesta alla calma, tacquero i flutti del mare. 30 Si rallegrarono nel vedere la bonaccia ed egli li condusse al porto sospirato.

31 Ringrazino il Signore per la sua misericordia e per i suoi prodigi a favore degli uomini. 32 Lo esaltino nell'assemblea del popolo, lo lodino nel consesso degli anziani.

33 Ridusse i fiumi a deserto, a luoghi aridi le fonti d'acqua 34 e la terra fertile a palude per la malizia dei suoi abitanti. 35 Ma poi cambiò il deserto in lago, e la terra arida in sorgenti d'acqua.

36 Là fece dimorare gli affamati ed essi fondarono una città dove abitare. 37 Seminarono campi e piantarono vigne, e ne raccolsero frutti abbondanti. 38 Li benedisse e si moltiplicarono, non lasciò diminuire il loro bestiame. 39 Ma poi, ridotti a pochi, furono abbattuti, perché oppressi dalle sventure e dal dolore. 40 Colui che getta il disprezzo sui potenti, li fece vagare in un deserto senza strade.

41 Ma risollevò il povero dalla miseria e rese le famiglie numerose come greggi. 42 Vedono i giusti e ne gioiscono e ogni iniquo chiude la sua bocca. 43 Chi è saggio osservi queste cose e comprenderà la bontà del Signore.

VARIE TESTMONIANZE CRISTIANE

}, 10);