.feed-links { display:none; } -->
Italy English Español Portugeus Belgium Netherland Français Deutsch Israel Seguci su: Twitter Seguci su: Facebook Seguci su: Twitter Instagram IN RETE DAL 2005

Perché Dio ha tanto amato il mondo che, ha dato il Suo Unigenito Figlio, affinché chiunque crede in Lui non perisca, ma abbia vita eterna. Giovanni 3:16 |

ULTIME NOTIZIE - EDAP: Evangelo Dottrina Avvento Profetico

▼ PRIMO PIANO ▼

lunedì 22 giugno 2015

EVANGELICI. Una relazione con il Trono di Dio Padre

L'incertezza sul futuro è uno dei principali problemi che i veri cristiani possono affrontare nei prossimi giorni.
Perché Isaia - 60: 2 dice: Poiché, ecco, le tenebre ricoprono la terra, nebbia fitta avvolge le nazioni; ma su di te risplende il Signore, la sua gloria appare su di te. Senza una relazione con il Trono di Dio sarà impossibile scampare alle vicissitudini di questa vita.
Apocalisse 4: 6 - "E davanti al trono c'era come un mare di vetro simile a cristallo, ed in mezzo al trono e attorno al trono c'erano quattro esseri viventi, pieni di occhi davanti e di dietro." Le nostre operazioni future saranno così limpide e trasparenti come il cristallo se abbiamo una relazione con il Trono di Dio Padre. Possa il Padre aprire gli occhi. Gesù è la via che conduce al Padre, Gesù è l'unico modo per concessoci per farci arrivare al Trono di Dio Padre. Così oggi dichiariamo con angeli e cherubini e tutta la sposa di Cristo: SANTO SANTO SANTO è il Signore Dio onnipotente, che era, che è, che deve venire.
Apocalisse: 4:8 - I quattro esseri viventi avevano ognuno sei ali e intorno e dentro erano pieni di occhi; e non cessano mai né giorno né notte, di dire: «Santo, santo, santo e il Signore Dio, l'Onnipotente, che era, che è e che ha da venire!»
Vava - India

VARIE TESTMONIANZE CRISTIANE

}, 10);