.feed-links { display:none; } -->
Italy English Español Portugeus Belgium Netherland Français Deutsch Israel Seguci su: Twitter Seguci su: Facebook Seguci su: Twitter Instagram IN RETE DAL 2005

Perché Dio ha tanto amato il mondo che, ha dato il Suo Unigenito Figlio, affinché chiunque crede in Lui non perisca, ma abbia vita eterna. Giovanni 3:16 |

ULTIME NOTIZIE - EDAP: Evangelo Dottrina Avvento Profetico

▼ PRIMO PIANO ▼

sabato 5 settembre 2015

RELIGIONE E VANGELO. ISAIA Capitolo 35

1 Il deserto e la terra arida si rallegreranno, la solitudine gioirà e fiorirà come la rosa;

Qui parliamo di un deserto interiore ciò è: la nostra vita che senza Dio è sola, abbandonata, piena di dubbi, domande e interrogativi.

Quindi, non stiamo parlando del deserto dell'esodo, là dove Dio era presente tra il popolo d'Israele dando loro ogni risposta e accudimento, (e che questo popolo di Dio ancora oggi non riesce a capire poiché non ha ancora accettato il messia come il Cristo e cosi i loro occhi sono impediti dal poter vedere le cose con molta chiarezza e che tutto ciò che è scritto nella bibbia simboleggia e si concentra in Gesù Cristo il figlio di Dio). Per tal motivo per il momento ancora va barcollando a destra e sinistra per poter realizzare le promesse di Dio, promesse che si realizzano solo accettando Gesù nella propria vita come Signore e Salvatore.
Continua a leggere...»

VARIE TESTMONIANZE CRISTIANE

}, 10);