.feed-links { display:none; } -->
Italy English Español Portugeus Belgium Netherland Français Deutsch Israel Seguci su: Twitter Seguci su: Facebook Seguci su: Twitter Instagram IN RETE DAL 2005

Perché Dio ha tanto amato il mondo che, ha dato il Suo Unigenito Figlio, affinché chiunque crede in Lui non perisca, ma abbia vita eterna. Giovanni 3:16 |

ULTIME NOTIZIE - EDAP: Evangelo Dottrina Avvento Profetico

▼ PRIMO PIANO ▼

giovedì 8 ottobre 2015

Vivere liberi in Cristo. Romani 8:1

Romani 8:1 Non c'è dunque più nessuna condanna per quelli che sono in Cristo Gesù,
Se noi, come cristiani, riconosciamo di essere stati giustificati dal sangue di Gesù, allora non accetteremo più alcuna accusa che ci possa far credere di essere ancora separati dalla comunione con Dio.

Quando il diavolo ci accusa per le nostre debolezze e ci dice che non meritiamo la benedizione di Dio, che cosa dobbiamo fare?
Ogni volta che riceviamo un attacco da parte del diavolo rispondiamogli con le parole di Gesù:
“Tutto è compiuto” in quanto 

Romani 3:25
Dio lo ha prestabilito come sacrificio propiziatorio mediante la fede nel suo sangue, per dimostrare la sua giustizia, avendo usato tolleranza verso i peccati commessi in passato, Romani 10:4
poiché Cristo è il termine della legge, per la giustificazione di tutti coloro che credono.

Se il diavolo dice: "Tu non sei giusto abbastanza", guardiamo a Gesù e dichiariamo, "Lui è la mia giustizia!"

Quando il diavolo dice: "Tu non sei santo abbastanza," noi guardiamo a Gesù e dichiariamo, "Lui è la mia santificazione!"

Quando dice: "Tu non meriti di essere guarito," noi guardiamo a Gesù e dichiariamo, "Per le Sue lividure io sono guarito!"


Quando il diavolo dice: "Non sei degno della Sua benedizione," guardiamo a Gesù e dichiariamo, "Lui è il mio redentore!"
Amen ?

1Corinzi 1:30
Ed è grazie a lui che voi siete in Cristo Gesù, che da Dio è stato fatto per noi sapienza, giustizia, santificazione e redenzione;

Ogni volta che puntiamo lo sguardo su Gesù, il diavolo non ha niente da dire, perché Gesù infatti ci ha “qualificati” per tutte le benedizioni di Dio.
Gesù ci ha “qualificati” perché Egli è morto per noi e ci ha dato il diritto di ricevere ogni benedizione da parte di Dio.

Dobbiamo essere consapevoli che abbiamo il diritto alle Sue benedizioni non perché siamo buoni, ma perché Gesù ha versato il suo sangue e ci ha “qualificati” per riceverle.

Quindi non lasciare che il diavolo o chiunque altro dica che non possiamo aspettarci nulla da Dio, che non possiamo ricevere nessuna benedizione di Dio perché la verità è che già le abbiamo ottenute.

Romani 5:1
Giustificati dunque per fede, abbiamo pace con Dio per mezzo di Gesù Cristo, nostro Signore,
Amen! Alleluia!
Enzo maggio

VARIE TESTMONIANZE CRISTIANE

}, 10);