.feed-links { display:none; } -->
Italy English Español Portugeus Belgium Netherland Français Deutsch Israel Seguci su: Twitter Seguci su: Facebook Seguci su: Twitter Instagram IN RETE DAL 2005

Perché Dio ha tanto amato il mondo che, ha dato il Suo Unigenito Figlio, affinché chiunque crede in Lui non perisca, ma abbia vita eterna. Giovanni 3:16 |

ULTIME NOTIZIE - EDAP: Evangelo Dottrina Avvento Profetico

▼ PRIMO PIANO ▼

martedì 24 novembre 2015

EVANGELO. L'essere concordi secondo Cristo

La parola greca che qui è tradotta con “CONCORDI” viene tradotta in vari modi nel Nuovo Testamento.  Ad esempio, questa parola viene usata due volte.

Filippesi 2:2

Rendete perfetta la mia gioia, avendo un medesimo pensare, un medesimo amore, essendo di un animo solo e di un unico sentimento.

Vediamo la stessa parola in Romani 15:5

Il Dio della pazienza e della consolazione vi conceda di aver tra di voi un medesimo sentimento secondo Cristo Gesù.

Notiamo che per rendere perfetta la nostra gioia nel Signore dobbiamo incondizionatamente avere "un medesimo pensare, un medesimo amore, essendo di un animo solo e di un unico sentimento". Quindi non possiamo più pensare ognuno di noi a modo suo, ma bensì, come il vangelo ci insegna e secondo i sani insegnamenti degli apostoli.
Dio vi benedica

EDAP Evangelo Dottrina Avvento Profetico

VARIE TESTMONIANZE CRISTIANE

}, 10);