.feed-links { display:none; } -->
Italy English Español Portugeus Belgium Netherland Français Deutsch Israel Seguci su: Twitter Seguci su: Facebook Seguci su: Twitter Instagram IN RETE DAL 2005

Perché Dio ha tanto amato il mondo che, ha dato il Suo Unigenito Figlio, affinché chiunque crede in Lui non perisca, ma abbia vita eterna. Giovanni 3:16 |

ULTIME NOTIZIE - EDAP: Evangelo Dottrina Avvento Profetico

▼ PRIMO PIANO ▼

martedì 2 agosto 2016

Il meglio deve ancora venire

Leggi: Deuteronomio 34:1-12 | La Bibbia in un anno: Salmi 57-59 Romani 4

Il Dio eterno è il tuo rifugio; e sotto di te stanno le braccia eterne.—Deuteronomio 33:27

I giorni migliori della tua vita sono dietro di te o ti stanno davanti? La prospettiva che abbiamo della nostra vita—e la risposta a questa domanda—cambiano nel tempo. Quanto più siamo giovani, guardiamo avanti e vogliamo crescere. Poi, una volta che siamo diventati più vecchi, ci manca il passato e vorremmo essere di nuovo giovani. Ma quando camminiamo con Dio, qualunque sia la nostra età, il meglio deve ancora venire!

Nel corso della sua lunga vita, Mosè fu testimone delle opere meravigliose di Dio; e molte di queste opere sorprendenti accaddero quando non era più giovane. Mosè aveva 80 anni quando affrontò il faraone e vide Dio fare miracoli per salvare il Suo popolo dalla schiavitù (Es 3-13). Mosè vide il Mar Rosso aprirsi a metà, vide la manna cadere dal cielo e parlò perfino con Dio “faccia a faccia” (14:21; 16:4; 33:11).

Durante la sua vita Mosè visse con molte aspettative, guardando a ciò che Dio avrebbe fatto in futuro (Ebrei 11:24-27). Egli visse 120 anni su questa terra e anche alla fine comprese che la sua vita con Dio era appena all’inizio, non avrebbe mai smesso di vedere la grandezza e l’amore di Dio.

Non importa quanti anni hai: “Il Dio eterno è il tuo rifugio; e sotto di te stanno le braccia eterne” (Deut. 33:27). Queste braccia ti portano ogni giorno nella Sua gioia.

Signore, ti lodo per tutto ciò che hai fatto in passato. Guardo avanti con gratitudine a tutto ciò che farai in futuro. E ti ringrazio per oggi e per tutte le Tue benedizioni.

Quando camminiamo con Dio, il meglio deve ancora venire.

Fonte: Ilnostropanequotidiano.org

VARIE TESTMONIANZE CRISTIANE

}, 10);