.feed-links { display:none; } -->
Italy English Español Portugeus Belgium Netherland Français Deutsch Israel Seguci su: Twitter Seguci su: Facebook Seguci su: Twitter Instagram IN RETE DAL 2005

Perché Dio ha tanto amato il mondo che, ha dato il Suo Unigenito Figlio, affinché chiunque crede in Lui non perisca, ma abbia vita eterna. Giovanni 3:16 |

ULTIME NOTIZIE - EDAP: Evangelo Dottrina Avvento Profetico

▼ PRIMO PIANO ▼

lunedì 12 settembre 2016

EVANGELO. Un orecchio da Discepolo

In questi tempi si parla molto di discepoli e di discepolare.

Essere un discepolo significa innanzitutto avere un maestro, un insegnante.

In secondo luogo il discepolo è colui che ascolta il maestro, vede quello che il suo maestro dice e fa, segue il suo maestro. Apprende gli insegnamenti che gli vengono impartiti. Segue le orme del suo maestro. Il discepolo e colui che sceglie di farsi discepolare, di farsi disciplinare, cioè di farsi educare, colui che si dispone a ricevere degli insegnamenti, ad assimilarli, a farli propri.
Continua a leggere...»

VARIE TESTMONIANZE CRISTIANE

}, 10);