.feed-links { display:none; } -->
Italy English Español Portugeus Belgium Netherland Français Deutsch Israel Seguci su: Twitter Seguci su: Facebook Seguci su: Twitter Instagram IN RETE DAL 2005

Perché Dio ha tanto amato il mondo che, ha dato il Suo Unigenito Figlio, affinché chiunque crede in Lui non perisca, ma abbia vita eterna. Giovanni 3:16 |

ULTIME NOTIZIE - EDAP: Evangelo Dottrina Avvento Profetico

▼ PRIMO PIANO ▼

venerdì 30 dicembre 2016

La Cina arresta i cristiani che insegnano la religione ai loro figli

Le autorità di provincia di Yunnan Cina sud-occidentale hanno arrestato diversi cristiani con l’accusa di appartenere a “culti malvagi” che si oppongono alla legge.

Il 22 ottobre, una donna cristiana Tu Yan è stata fermata dalle autorità con l’accusa di “aver usato un organizzazione di culto per minare l’applicazione della legge.” Un mese dopo, l’hanno arrestata per la stessa carica e anche in quell’occasione venne accusata di aver organizzato incontri per due “culti malvagi”.
Nel frattempo, le autorità Yunnan anche arrestato altri quattro membri della chiesa cristiana per la stessa carica come Tu Yan. I cristiani locali affermano che la polizia ha arrestato 12 persone, ma alcune sono state rilasciate come riferito già.
}, 10);