.feed-links { display:none; } -->
Italy English Español Portugeus Belgium Netherland Français Deutsch Israel Seguci su: Twitter Seguci su: Facebook Seguci su: Twitter Instagram IN RETE DAL 2005

Perché Dio ha tanto amato il mondo che, ha dato il Suo Unigenito Figlio, affinché chiunque crede in Lui non perisca, ma abbia vita eterna. Giovanni 3:16 |

ULTIME NOTIZIE - EDAP: Evangelo Dottrina Avvento Profetico

▼ PRIMO PIANO ▼

domenica 8 gennaio 2017

Deponi il tuo peso

Leggi: Matteo 11:25-30 | La Bibbia in un anno: Genesi 20-22 Matteo 6:19-34

Venite a Me, voi tutti che siete affaticati e oppressi, e Io vi darò riposo.—Matteo 11:28

Un uomo stava guidando il suo fuoristrada su una strada di campagna quando vide una donna che portava una borsa molto pesante. Così si fermò e le offrì un passaggio. La donna, riconoscente per l’aiuto, salì sul fuoristrada con la sua borsa.

Un attimo dopo l’uomo notò una cosa strana: la donna stava ancora tenendo con forza la sua borsa nonostante fosse seduta nel veicolo! Stupito, l’uomo le disse: “Signora, la prego, metta giù quel peso e si riposi. Il mio fuoristrada può portare lei e anche il suo bagaglio. Si rilassi”.

Cosa facciamo con il bagaglio delle nostre paure, delle preoccupazioni e delle ansie che spesso ci portiamo dietro mentre affrontiamo le sfide della vita? Invece che risposare nel Signore, a volte mi comporto come quella donna. Gesù ci rivolge questo invito: “Venite a Me, voi tutti che siete affaticati e oppressi, e Io vi darò riposo” (Mat 11:28), eppure spesso mi ritrovo a portare i pesi che dovrei consegnare a Gesù.

Deponiamo i nostri pesi quando li portiamo a Gesù in preghiera. L’apostolo Pietro ci esorta: “[Gettate] su di Lui ogni vostra preoccupazione, perché Egli ha cura di voi” (1 Pietro 5:7). Poiché Dio ha cura di noi, possiamo riposare esercitandoci a fidarci di Lui. Invece che portare quel peso che ci opprime, possiamo consegnarlo al Signore e lasciare che Lui lo porti per noi.

Sono stanco, Signore. Oggi porto a Te i miei pesi. Ti prego, prendili e portali per me.

La preghiera è il luogo in cui i pesi passano da una schiena da un’altra.

Fonte: ilnostropanequotidiano.org

VARIE TESTMONIANZE CRISTIANE

}, 10);