.feed-links { display:none; } -->
Italy English Español Portugeus Belgium Netherland Français Deutsch Israel Seguci su: Twitter Seguci su: Facebook Seguci su: Twitter Instagram IN RETE DAL 2005

Perché Dio ha tanto amato il mondo che, ha dato il Suo Unigenito Figlio, affinché chiunque crede in Lui non perisca, ma abbia vita eterna. Giovanni 3:16 |

ULTIME NOTIZIE - EDAP: Evangelo Dottrina Avvento Profetico

▼ PRIMO PIANO ▼

domenica 8 gennaio 2017

EDIFICAZIONE. Ricordati chi sei ....

Chi siamo? Il risultato dei nostri sforzi? La conseguenza delle nostre esperienze? Un' immagine riflessa nello specchio! Quello che gli altri dicono di noi?... Chi siamo davvero?

Credo che di tutte le voci, compresa la nostra, l' unica che va ascoltata, creduta e accolta è quella del nostro Creatore: sicuramente vera e intramontabile, assoluta e incontestabile... sempre attuale è la parola che Dio pronuncia a nostro riguardo!

E' importante avere le idee chiare su chi siamo e sul ruolo che rivestiamo! Spesso ci sentiamo incerti, ci sentiamo fuori posto, non sappiamo cosa fare e ci chiediamo quale sia il piano di Dio per noi! Siamo sempre alla ricerca della cosa giusta da fare, il luogo giusto da visitare, le persone giuste da frequentare... E in tutta questa ricerca, fra tutti gli sforzi che facciamo per migliorarci dimentichiamo le nostre radici, la Fonte dalla quale veniamo, e le mani che ci hanno formato. Lo sapeva bene l'apostolo Pietro che lo ribadiva, ricordandolo a sé stesso e agli altri: "Noi siamo una stirpe eletta, gente santa, chiamata a proclamare le meraviglie dell'eterno!"

VARIE TESTMONIANZE CRISTIANE

}, 10);