.feed-links { display:none; } -->
Italy English Español Portugeus Belgium Netherland Français Deutsch Israel Seguci su: Twitter Seguci su: Facebook Seguci su: Twitter Instagram IN RETE DAL 2005

ULTIME NOTIZIE - EDAP: Evangelo Dottrina Avvento Profetico

▼ PRIMO PIANO ▼

sabato 21 gennaio 2017

Insediamento di Trump. Le chiese statunitensi contro l'ondata di odio razziale

Un articolo dall'Arizona del pastore in visita Francesco Sciotto nel giorno dell'insediamento del nuovo presidente

Mercoledì 18 gennaio, presso la “Southside Presbyterian Church di Tucson, si è tenuta una celebrazione ecumenica per riaffermare i principi di solidarietà e accoglienza. Così le chiese della città dell'Arizona hanno voluto rispondere ad un appello cui avevano precedentemente aderito più di settecento chiese in tutti gli Stati Uniti d'America. L'elezione a presidente di Donald Trump ha risvegliato le coscienze contro la nuova ondata di odio razziale e di genere scatenatasi recentemente. Le chiese hanno voluto riaffermare di essere “Sanctuary”, luogo d'asilo e di accoglienza per ciascuno/a.

VARIE TESTMONIANZE CRISTIANE

NOTIZIE DA MONDO

NOTIZIE VARIE - ITALIA


}, 10);