.feed-links { display:none; } -->
Italy English Español Portugeus Belgium Netherland Français Deutsch Israel Seguci su: Twitter Seguci su: Facebook Seguci su: Twitter Instagram IN RETE DAL 2005

Perché Dio ha tanto amato il mondo che, ha dato il Suo Unigenito Figlio, affinché chiunque crede in Lui non perisca, ma abbia vita eterna. Giovanni 3:16 |

ULTIME NOTIZIE - EDAP: Evangelo Dottrina Avvento Profetico

▼ PRIMO PIANO ▼

venerdì 20 gennaio 2017

PREDICAZIONI. La parabola dell’amministratore astuto

AGISCI, UOMO DI DIO, CON SAGGEZZA E DETERMINAZIONE: (LUCA 16:1-8)

Tra le innumerevoli parabole che Gesù raccontò, quella dell’amministratore astuto è quella che suscita stupore e imbarazzo agli uditori-lettori dell’Evangelo. In essa Gesù ha parole di elogio per un furfante che, dopo essere stato licenziato dal suo datore di lavoro, si assicura il suo futuro falsificando i documenti contrattuali dei debitori dell’imprenditore agricolo. Perché Gesù plaude l’intraprendenza dell’imbroglione? Affinché possiamo comprendere lo “strano” comportamento di Gesù, è necessario leggere accuratamente la parabola redatta solo nell’evangelo lucano.
}, 10);