.feed-links { display:none; } -->
Italy English Español Portugeus Belgium Netherland Français Deutsch Israel Seguci su: Twitter Seguci su: Facebook Seguci su: Twitter Instagram IN RETE DAL 2005

Perché Dio ha tanto amato il mondo che, ha dato il Suo Unigenito Figlio, affinché chiunque crede in Lui non perisca, ma abbia vita eterna. Giovanni 3:16 |

ULTIME NOTIZIE - EDAP: Evangelo Dottrina Avvento Profetico

▼ PRIMO PIANO ▼

venerdì 7 luglio 2017

VERSETTI. Odiare la propria vita, Luca 14:26

ODIARE LA PROPRIA VITA.
il Signore Gesù insegna che tutti noi dobbiamo odiare la nostra VITA. Lc.14:26.
Coloro che seguono il loro Salvatore, odiando la propria vita, e detestano e respingono quelle cose che impediscono di servire il Signore pienamente.
Perché tutto quello che è nel mondo: la concupiscenza della carne, e la concupiscenza degli occhi, e la superbia della vita, non è dal Padre, ma è dal mondo.1 Gv.2:16.

COME RICONOSCERE UN ELETTO
Gli eletti convertiti sono riconoscibili dal loro carattere e dalla loro condotta. Essi dimostrano la realtà della loro elezione mediante l'ubbidienza a Dio.
Egli ci richiede che ci conduciamo con la massima diligenza per rendere certa la nostra chiamata e la nostra elezione davanti a tutto il mondo
Evangelista Luciano Sigismondi

VARIE TESTMONIANZE CRISTIANE

}, 10);