.feed-links { display:none; } -->
Italy English Español Portugeus Belgium Netherland Français Deutsch Israel Seguci su: Twitter Seguci su: Facebook Seguci su: Twitter Instagram IN RETE DAL 2005

Perché Dio ha tanto amato il mondo che, ha dato il Suo Unigenito Figlio, affinché chiunque crede in Lui non perisca, ma abbia vita eterna. Giovanni 3:16 |

ULTIME NOTIZIE - EDAP: Evangelo Dottrina Avvento Profetico

▼ PRIMO PIANO ▼

martedì 29 agosto 2017

EDIFICAZIONE. Frutto in abbondanza

Leggi: Galati 5:16-25 | La Bibbia in un anno: Salmo 126-128 1 Corinzi 10:19-33

Sono Io che ho scelto voi, e vi ho costituiti perché andiate e portiate frutto e il vostro frutto rimanga.—Giovanni 15:16

Durante la primavera e l’estate, mi piace ammirare i frutti nel giardino dei nostri vicini.
La loro vite si estende lungo il confine dei nostri giardini e ogni anno la pianta produce grandi grappoli. Anche alcuni rami carichi di prugne viola e grosse arance sono alla nostra portata.

Anche se non abbiamo lavorato il terreno, piantato i semi, annaffiato il giardino e sradicato le erbacce, la coppia che vive accanto a noi condivide il proprio raccolto con noi. Loro si prendono la responsabilità di curare le piante, permettendo anche a noi di gustare di una parte del raccolto.

Il prodotto della vite e degli alberi dei miei vicini mi ricorda un altro raccolto, frutti di cui posso godere io e le persone che Dio ha messo nella mia vita. Si tratta dei frutti dello Spirito.

I credenti in Cristo sono infatti testimonianze viventi delle benedizioni dello Spirito Santo (Galati 5:16-21). Man mano che i semi della verità di Dio attecchiscono nel nostro cuore, lo Spirito produce e fa crescere la nostra capacità di esprimere “amore, gioia, pace, pazienza, benevolenza, bontà, fedeltà, mansuetudine, autocontrollo” (vv. 22-23).

Una volta che ci arrendiamo a Gesù, possiamo finalmente essere liberi dalla nostra tendenza all’egoismo (v. 24). Col tempo, lo Spirito Santo cambia il nostro modo di pensare, le nostre attitudini, le nostre azioni. Crescendo e maturando in Cristo, possiamo provare la gioia di amare coloro che ci sono vicini, condividendo con loro i frutti che Dio fa generosamente maturare in noi.

Signore, ti preghiamo di far maturare i frutti dello Spirito nel nostro cuore e nella nostra mente, in modo che chi ci sta vicino possa gustare la Tua dolce fragranza nella nostra vita. Il frutto dello Spirito ci cambia, in modo che possiamo avere un impatto sulla vita di chi ci sta intorno.

Fonte: ilnostropanequotidiano

VARIE TESTMONIANZE CRISTIANE

}, 10);