.feed-links { display:none; } -->
Italy English Español Portugeus Belgium Netherland Français Deutsch Israel Seguci su: Twitter Seguci su: Facebook Seguci su: Twitter Instagram IN RETE DAL 2005

Perché Dio ha tanto amato il mondo che, ha dato il Suo Unigenito Figlio, affinché chiunque crede in Lui non perisca, ma abbia vita eterna. Giovanni 3:16 |

ULTIME NOTIZIE - EDAP: Evangelo Dottrina Avvento Profetico

▼ PRIMO PIANO ▼

sabato 2 settembre 2017

EDIFICAZIONE. La bellezza splendente di Dio

Leggi: Romani 1:18-25 | La Bibbia in un anno: Salmo 132-134 1 Corinzi 11:17-34
Infatti le Sue qualità invisibili, la Sua eterna potenza e divinità, si vedono chiaramente fin dalla creazione del mondo essendo percepite per mezzo delle opere Sue.—Romani 1:20
L’Isola di Lord Howe è un piccolo paradiso di sabbia bianca e acqua cristallina al largo della costa orientale australiana.
Qualche anno fa, quando ci sono stato, sono rimasto folgorato dalla sua bellezza. Qui puoi nuotare con tartarughe marine e con dentici giganti, mentre labridi verdi e blu ti sguazzano intorno, illuminando l’acqua con i loro guizzi di luce. In quella laguna, la barriera corallina è piena di pesci pagliaccio di un arancio luminoso, e esemplari di pesce farfalla a strisce gialle ti nuotano talmente vicino da sfiorarti le mani. Sopraffatto da tanto splendore, non ho potuto fare altre che adorare Dio.

L’apostolo Paolo spiega bene il motivo della mia reazione. La creazione rivela al meglio qualcosa sulla natura di Dio (Romani 1:20). Le meraviglie dell’Isola di Lord Howe mi stavano dando un’idea del potere e della bellezza di Dio.

Nella visione di Ezechiele, Dio apparve come un Essere raggiante seduto su un trono blu, circondato da colori gloriosi (Ezechiele 1:25-28). L’apostolo Giovanni vide qualcosa di simile: la luce di Dio gli ricordava lo splendore delle pietre preziose, e tutto intorno c’era un arcobaleno di smeraldo (Apo 4:2-3). Quando Dio rivela Se Stesso, ci accorgiamo che non è solo buono e potente. Egli è anche bellissimo. La creazione riflette questa bellezza, allo stesso modo come un’opera d’arte riflette il suo artista.

Spesso la natura viene adorata al posto di Dio (Rom 1:25). Che tragedia. Al contrario, l’acqua cristallina e le creature colorate che la popolano rimandano a Colui che li ha fatti, un Dio molto più potente e meraviglioso di qualunque altra cosa al mondo.

Anima mia, benedici il Signore! Signore, mio Dio, Tu sei veramente grande; sei vestito di splendore e di maestà.—Salmo 104:1

La bellezza della creazione riflette la bellezza del nostro Creatore.

Fonte: ilnostropanequotidiano

VARIE TESTMONIANZE CRISTIANE

}, 10);