.feed-links { display:none; } -->
Italy English Español Portugeus Belgium Netherland Français Deutsch Israel Seguci su: Twitter Seguci su: Facebook Seguci su: Twitter Instagram IN RETE DAL 2005

ULTIME NOTIZIE - EDAP: Evangelo Dottrina Avvento Profetico

▼ PRIMO PIANO ▼

martedì 31 ottobre 2017

ESORTAZIONE. DIVISIONI TRA CRISTIANI?

Fratelli e sorelle, non vi dovete scandalizzare se in mezzo a noi avvengono delle divisioni. Sono necessarie affinché si manifestino coloro che sono approvati e coloro che non lo sono, secondo che è scritto: "infatti è necessario che ci siano tra voi anche delle divisioni, perché quelli che sono approvati siano riconosciuti tali in mezzo a voi."(1 Co 11:19).


Purtroppo finché ci saranno falsi ministri, uomini gonfi e carnali, mondani, adulteri spiritualmente, eretici ci saranno anche le divisioni e le messe in guardia. State tranquilli, fa parte del cammino Cristiano.

Però quando queste divisioni necessarie avvengono, voi dovete andare dalla parte di coloro che sono APPROVATI e non di coloro che sono riprovati.

Vi ricordo inoltre che l'amore è OSSERVARE I COMANDAMENTI di DIO, scritti nella Sua parola, fra i quali vi sono anche quelli di:
- Non mangiare con coloro che, chiamandosi fratelli, sono degli oltraggiatori, fornicatori, etc..
" V'ho scritto nella mia epistola di non mischiarvi coi fornicatori; 10 non del tutto però coi fornicatori di questo mondo, o con gli avari e i rapaci, e con gl'idolatri; perché altrimenti dovreste uscire dal mondo; 11 ma quel che v'ho scritto è di non mischiarvi con alcuno che, chiamandosi fratello, sia un fornicatore, o un avaro, o un idolatra, o un oltraggiatore, o un ubriacone, o un rapace; con un tale non dovete neppur mangiare.
12 Poiché, ho io forse da giudicar que' di fuori? Non giudicate voi quelli di dentro?" (1 Co 5:9-12)

- Togliere il malvagio di mezzo a noi stessi
"Togliete il malvagio di mezzo a voi stessi."(1 Co 5:13)
- Ritirarci da coloro che sono disordinati e che non camminano secondo gli insegnamenti degli apostoli.

"Or, fratelli, noi v'ordiniamo nel nome del Signor nostro Gesù Cristo che vi ritiriate da ogni fratello che si conduce disordinatamente e non secondo l'insegnamento che avete ricevuto da noi." (2 Te 3:6)
Quindi chi dice di AMARE deve osservare anche questi comandamenti, altrimenti è un illuso.

STATE MOLTO ATTENTI a coloro che in nome dell'amore trascurano la dottrina e si mettono d'accordo con qualsiasi dottrina diversa da quelle insegnate dalla somma delle Sacre -scritture e trasmesse dagli apostoli come la predestinazione, la perdita della salvezza, la trinità.

STATE ATTENTI a coloro che in nome dell'amore accettano tranquillamente nel loro mezzo fornicatori, idolatri, oltraggiatori, ribelli, mondani, carnali..
Questi tali non hanno l'amore di DIO descritto dalle Scritture.

Di Haiaty Varotto

VARIE TESTMONIANZE CRISTIANE

NOTIZIE DA MONDO

NOTIZIE VARIE - ITALIA


}, 10);