.feed-links { display:none; } -->
Italy English Español Portugeus Belgium Netherland Français Deutsch Israel Seguci su: Twitter Seguci su: Facebook Seguci su: Twitter Instagram IN RETE DAL 2005

Perché Dio ha tanto amato il mondo che, ha dato il Suo Unigenito Figlio, affinché chiunque crede in Lui non perisca, ma abbia vita eterna. Giovanni 3:16 |

ULTIME NOTIZIE - EDAP: Evangelo Dottrina Avvento Profetico

▼ PRIMO PIANO ▼

giovedì 28 dicembre 2017

EDIFICAZIONE. Momenti di ogni giorno

Leggi: Proverbi 15:13-15 | La Bibbia in un anno: Zaccaria 5-8 Apocalisse 19
Il cuore allegro rende gioioso il volto, ma quando il cuore è triste, lo spirito è abbattuto.—Proverbi 15:13
Dopo aver caricato le buste della spesa in macchina, uscii cautamente dal parcheggio. All’improvviso un uomo, non notando che mi stavo avvicinando, attraversò la strada proprio di fronte a me.
Frenai di colpo, schivandolo per un pelo. Spaventato, anche lui alzò lo sguardo e per un attimo ci guardammo. In quel momento avevo una scelta: rispondere con un gesto di frustrazione o con un sorriso indulgente. Sorrisi.

Anche lui sorrise sollevato, grato che non fosse successo nulla.

Proverbi 15:13 dice: “Il cuore allegro rende gioioso il volto, ma quando il cuore è triste, lo spirito è abbattuto”. Cosa ci sta dicendo l’autore? Di sorridere ogni volta che la vita ci presenta un’interruzione, una delusione o un inconveniente? Certamente no! Ci sono momenti in cui è giusto piangere, disperarsi e perfino arrabbiarsi davanti ad un’ingiustizia. Ma nella vita di ogni giorno, un sorriso può dare sollievo, speranza e la grazia necessaria per andare avanti.

Forse il senso del proverbio è che sorridere è il risultato naturale di una condizione interiore. Un “cuore felice” è un cuore in pace, soddisfatto, che cerca ciò che è meglio davanti a Dio. Un cuore simile, in cui la gioia procede dall’interno verso l’esterno, possiamo rispondere alle circostanze inattese con un sorriso sincero, invitando anche gli altri ad abbracciare la speranza e la pace che si trovano in Dio.

Caro Padre, mentre oggi incrocio i sentieri di altre persone, rendi il mio cuore gioioso, in modo che io possa condividere con loro la speranza che solo Tu mi sai dare. Consolatevi a vicenda ed edificatevi gli uni gli altri.—1 Tessalonicesi 5:11

Fonte: ilnostropanequotidiano.org

VARIE TESTMONIANZE CRISTIANE

}, 10);