.feed-links { display:none; } -->
Italy English Español Portugeus Belgium Netherland Français Deutsch Israel Seguci su: Twitter Seguci su: Facebook Seguci su: Twitter Instagram IN RETE DAL 2005

ULTIME NOTIZIE - EDAP: Evangelo Dottrina Avvento Profetico

▼ PRIMO PIANO ▼

martedì 26 dicembre 2017

EVANGELO E DOTTRINA. Vuoi ascoltare la voce di Dio?

Ho ascoltato molti cristiani dirmi:"ma perché Dio parla agli altri e non a me"? e, la verità è che questo è semplicemente falso. Dio oggi vuole parlare con te e in realtà ti sta già parlando. Egli ha così tante cose da dirti e rivelarti sui Suoi pensieri quanti sono i chicchi di sabbia nelle spiagge, (Salmi 139:17-18). Così, se Dio ha tante cose da dirti, devi piuttosto sforzarti di sintonizzarti alla Sua frequenza per udirlo parlare.
Ne ho fatto quasi una missione personale il tentare di ascoltare Dio. Più vicino sei a Dio, meglio puoi ascoltarlo. Meno conosci Dio meno conoscerai te stesso. Ed è vero il contrario di queste affermazioni! Iniziamo elencando ciò che sappiamo sulla voce di Dio.

Dio ha una voce – Noi sappiamo di questo perché il terzo verso della Bibbia dice che Dio ha tramutato con la Sua voce le tenebre in luce, (Genesi 1:3).

Tu puoi udire la Sua voce se sei un suo seguace – Gesù ha pronunciate queste potenti parole “io sono il buon pastore e le mie pecore mi conoscono e io conosco loro. Le mie pecore ascoltano la mia voce e mi seguono” (Giovanni 10:14,27).

Tu ascolti per mezzo dello Spirito Santo - Gesù ha mandato lo Spirito Santo per guidarci in ogni verità, perché queste verità siano dichiarate in maniera forte e chiara (Giovanni 14:26; Giovanni 16:13-15).

Udire Dio è una questione profetica - La profezia è Gesù Cristo (Apocalisse 19:10)

Voglio essere un cristiano che è con Gesù in modo tale che possa ascoltarlo ed essere con Lui. Da quella intimità vien fuori la rivelazioni di chi Egli sia, di chi sono io e per cosa sono stato creato. Se noi potessimo coltivare questo genere di vicinanza con Lui, allora potremmo ascoltare e vedere cose che ci stupiranno.

L’amore di Dio mi spinge ad avere una vita “profetica” o in altre parole, uno stile di vita che risulta dall’ascoltare la Sua voce e dal Seguirlo piuttosto che di fare di testa mia e leccarmi le ferite. Ecco perché Paolo scrive:”seguendo la via dell’amore e desiderando ardentemente i doni dello Spirito, specialmente quello profetico” (I Corinti 14:1)

Gesù ha scelto I Suoi discepoli per le loro occupazioni, le loro personalità. Le loro battute, i loro limiti, la loro mancanza di educazione, I loro talenti – perché Egli ha visto cosa essi avrebbero potuto essere o diventare. E non solo li ha visti, ma li ha chiamati fuori da dove si trovavano.

Così, come ascoltiamo la voce di Dio? Ecco qua cinque verità che ci aiuteranno ad ascoltare Dio più chiaramente nella vostra vita.

1. Dio parla ad ognuno. Ma noi, essendo abituati ad ascoltare le voci di chi vuole comunicare con noi in maniera diretta e magari esagerata, ci aspettiamo quasi quasi la stessa cosa con Dio, ma non è così. Noi viviamo in un mondo pieno di rumori, e dobbiamo selezionare ciò che arriva a noi per distinguere quello che proviene dal Signore. Così aspetta e conosciLo, (Salmo 46:10). Il termine ebraico che rende questo verbo “conoscere” è “avere una conoscenza molto profonda”. Così dopo che hai pregato in macchina ad esempio per andare al lavoro, resta in silenzio e cerca la voce di Dio intorno a te. Combattere il rumore significa creare uno spazio nel quale possiamo ascoltare la Sua voce. Invita Dio nella tua vita 24 ore al giorno!

2. La voce di Dio è caratterizzata dall’amore. La voce di Dio risuona come pregna di amore, (Galati 5:6). Non c’è nessuna condanna in Cristo, ma c’è grazia e misericordia. Così in quello che stai ricevendo, se mescolato alla grazia e alla misericordia, puoi credere che siano un forte indicatore del fatto che stai ascoltando la voce di Dio.

3. Il proposito di Dio è primariamente quello di rivelarci il Suo amore. Dio vuole che sperimentiamo l’amore del Padre, che è disponibile per ciascuno di noi, (Giovanni 17:24-25)

4. Dio rivela i Suoi pensieri a te così che tu possa avere i Suoi pensieri. Quando la tua mente è rinnovata dai pensieri di Dio allora cominci ad essere trasformato, (Romani 12:2). Tu cominci ad ascoltare Dio per mezzo dello Spirito Santo. Attraverso lo Spirito Dio ci fa conoscere il Suo volere, i suoi propositi i Suoi piani, (I Corinti 2:9).

5. La voce di Dio ti completa. Il cuore dei discepoli che sperimentarono la presenza della parola che dona la vita di Gesù fu quella di portare la loro stessa esperienza anche ad altri. Sperimentare la voce del Padreti rende completo non solo relazionalmente parlando ma anche in senso spirituale (I Giovanni 1:1-4)

www.accademiajeshuaeuropa.it

VARIE TESTMONIANZE CRISTIANE

NOTIZIE DA MONDO

NOTIZIE VARIE - ITALIA


}, 10);