.feed-links { display:none; } -->
Italy English Español Portugeus Belgium Netherland Français Deutsch Israel Seguci su: Twitter Seguci su: Facebook Seguci su: Twitter Instagram IN RETE DAL 2005

Perché Dio ha tanto amato il mondo che, ha dato il Suo Unigenito Figlio, affinché chiunque crede in Lui non perisca, ma abbia vita eterna. Giovanni 3:16 |

ULTIME NOTIZIE - EDAP: Evangelo Dottrina Avvento Profetico

▼ PRIMO PIANO ▼

venerdì 23 marzo 2018

DONNA CRISTIANA. Voglio raccontarvi cosa mi è successo a un certo punto della mia vita

"Mi chiamo Patrizia e voglio raccontarvi la mia storia, o meglio ancor, la mia testimonianza di fede"
Un giorno nel mese di Ottobre 2017, accadde che mi trovai a parlare con un servo del Signore, che io stessa chiamai per telefono, perché alla fine di una riunione di culto io stessa gli chiesi il numero di cellulare perché pensai di confortarlo. Siccome ero venuto a conoscenza che egli aveva avuto una cara perdita nella sua famiglia.
Ed cosi feci, che dopo averlo chiamato io incominciai a discutere su diverse cose che concernono la parola del Signore, come infatti mi era consueto fare, perché nella mia semplicità e poca conoscenza delle scritture pensavo che cosi era giusto propormi.
E siccome il mio comportamento proveniva da una cattiva abitudine, in quanto, ero convinta che tenere la parola fosse un mio legittimo diritto, ma quella sera egli mi disse: con voce forte e autorevole che con questo mio modo di parlare e di propormi non era affatto la maniera giusta che doveva avere una donna cristiana che avrebbe ricevuto un buon insegnamento di tipo femminile.

E cosi accadde qualcosa dentro di me, e sentii che era giunto il momento di fare veramente una conversione nella mia vita, cioè: togliere dal mio cuore tutto quello che Dio non riteneva che fosse secondo la Sua volontà e di meditare su tutto quello che il suo servo mi avrebbe detto ogni qual volta si teneva una conversazione, che egli tenne a precisarmi fin da principio che gli insegnamenti biblici, nella maniera specifica, e che si sarebbero tenuti  solo via cellulare, e che tali insegnamenti, come loro contenuto, si sarebbero svolti a titolo di corso e senza limitazioni, di come dev'essere una donna cristiana secondo la bibbia e i sani insegnamenti degli apostoli.

Ora posso dire che Gesù mi è venuto incontro per fare di me un donna come a Lui piace e mi ha mandato un suo servo/angelo per iniziare questo lavoro nella mio cuore e posso ribadire che in un momento ha stravolto la mia vita in tante piccole cose che forse per me non avevano nessuna importanza fino a questo momento, ma che per lui sono fondamentali; Oggi posso dire per la prima volta che finalmente! Sto incominciando la mia nuova rinascita in Gesù Autore e COMPITORE della mia vita.
Ogni giorno che mi alzo e apro gli occhi Egli mi fai capire l'importanza delle meraviglie che Egli compie dentro di me e l'anima mia gioisce per questo nuovo inizio.

Signore, hai messo gioia nella mia vita, hai messo più speranza per farmi crescere nella spiritualità che si era da tempo già spenta e di togliere tutta quella polvere dal mio cuore che anche se io la vedevo ne restavo passiva, mentre tu con il tuo grande amore hai stabilito che questo era il momento giusto per far sì che io risorgessi di nuovo ad una nuova realtà e a novità di vita, quella di essere una nuova creatura per la tua gloria.

Potrei dire tante cose sul servo che mi ha mandato il Signore, come ad esempio: il modo di esporsi, il modo di dialogare, il linguaggio che egli usa per farmi capire le cose.

Ora diamo uno sguardo fra le tante cose, come ed esempio: "il velo" sembra una delle tante banalità ma per Gesù e la dottrina degli apostoli sono importantissime! E poi la parola chiave è l'ubbidienza.

Ora Signore Gesù fa che io ogni giorno possa migliorare attraverso il restauro e il modello di donna che tu vuoi farne di me. Grazie Gesù.

Patrizia Ariosto | Chiesa Emmanuele | Napoli 17/10/2017

EDAP: Evangelo Dottrina Avvento Profetico

VARIE TESTMONIANZE CRISTIANE

}, 10);