.feed-links { display:none; } -->
Italy English Español Portugeus Belgium Netherland Français Deutsch Israel Seguci su: Twitter Seguci su: Facebook Seguci su: Twitter Instagram IN RETE DAL 2005

Perché Dio ha tanto amato il mondo che, ha dato il Suo Unigenito Figlio, affinché chiunque crede in Lui non perisca, ma abbia vita eterna. Giovanni 3:16 |

ULTIME NOTIZIE - EDAP: Evangelo Dottrina Avvento Profetico

▼ PRIMO PIANO ▼

giovedì 19 aprile 2018

CONSOLAZIONI. Non mi farò dominare da nulla e da nessuno

Ogni cosa mi è lecita, ma non ogni cosa è utile. Ogni cosa mi è lecita, ma io non mi lascerò dominare da nulla. 1 Corinzi 6:12
La nostra esistenza è guidata da abitudini che determinano lo scorrere del nostro tempo!
Abbiamo bisogno in alcuni casi di fermarci per modificare le nostre abitudini quando riconosciamo che quest'ultime stanno condizionando negativamente la nostra vita!
Vi sono abitudini che non onorano Dio, quelle abitudini devono essere abbandonate, i cristiani cercano di onorare Dio e non permettono al peccato di condizionarli
negativamente e di prendere il controllo della propria vita!

Altre abitudini sono lecite ma che onestamente riconosciamo essere poco utili!

Questa è un area difficile, perché la nostra tendenza è quella di giustificarci e difenderci per non metterci in discussione e come cristiani spiritualiziamo cose che semplicemente non vogliamo cambiare!

Dio ci chiama ad essere persone sagge ed oneste chiedendoci quali delle nostre abitudini sono veramente utili per noi e per le persone che ci sono vicine!

Oggi la parola di Dio ci chiama all'onestá, senza voler generalizzare credo che ognuno possa valutare le proprie abitudini per trattenere solo le cose che sono di utilità!

Soprattutto nulla deve dominare la nostra condotta, le dipendenze oggi assumono forme molteplici, pensiamo per esempio alla tecnologia e i social che stanno legando migliardi di persone tra cui moltissimi cristiani!

Ancora oggi possiamo sentire la voce di Dio che ci esorta amorevolente, nulla vi domini!

L'apostolo Paolo, nonostante la libertà della grazia, avrebbe scelto le cose utili e non avrebbe lasciato nulla prendere il dominio sulla sua condotta!

Che anche noi possiamo vivere con la stessa determinazione per essere strumenti valorosi nelle mani del nostro Dio!

Cari fratelli e sorelle che possiamo fare delle scelte coraggiose, siamo stati liberati per questo vogliamo vivere liberi!

A Dio sia la gloria

Davide Ravasio

VARIE TESTMONIANZE CRISTIANE

}, 10);